Macchietta di me stesso

Ho visto quest’immagine, ho riso e l’ho ripubblicata su un socialcoso.
E ho fatto un errore madornale nel cadere in questa trappola, perché tra i tanti modi per ridere di qualcuno questo è davvero il più idiota.
Nonostante Brunetta, o forse soprattutto per questo.

E devo dir grazie ad un mio amico, Giuseppe, per avermelo ricordato.

Un pensiero su “Macchietta di me stesso”

  1. be la satira sui difetti è sempre tremenda.. ma la satira sul ministro no… anche se si prende in giro la sua bassezza e capisco che non sia giusto come non è giusto berlusca che piglia in giro le donne per le loro non bellezze… siamo al loro livello? forse

Rispondi