E adesso come la mettiamo?

Stuzzicare i miei amici destrorsi (e per fortuna che esistono), che dall’inizio della sua presidenza non sperano che nel suo fallimento, nella giornata della vittoria più importante, non ha prezzo.

Un commento su “E adesso come la mettiamo?”

Rispondi