Nuovi ingressi

Ma com’è che basta qualche giorno senza scrivere per aver l’impressione di dissolvermi?
Il sole di questi giorni mi dice scemo a star davanti al pc.
E poi c’è ancora in ballo la grande abbuffata di lunedi.
Ma c’è anche una casa finalmente viva, condivisa, senza troppi spazi per il silenzio forzato, e ciò consiglia di approfittarne. E’ bastato chi sapesse smussare gli angoli, conciliare i dissensi, ascoltare quando serve.

2 commenti su “Nuovi ingressi”

  1. E’ dura ma cerchiamo di risvegliarci…poi non ho mai sentito l’inverno come quest’anno, infinito e grigio….e mi sono scoperto metereopatico come mai avrei immaginato. Già il Sole di queste giornate mi sta regalando sorrisi, speriamo anche un risveglio delle mie illusioni!

Rispondi