I veri fenomeni di Catania

Mascara sta abituando Catania alle magie, con le sue mirabolanti parabole.

Magie di tutt’altro livello, rispetto a quelle compiute dalla lunga serie di amministratori che negli anni si sono avvicendati. Basta guardare la puntata di ieri sera di Report (qui in versione integrale), dall’evocativo titolo “I Vicerè”, per rendersene conto.
850 milioni di euro spartiti tra municipalizzate con buchi da groviera, giornali in mano a faccendieri e opere puntualmente non terminate. E poi, boom, magia, arriva il governo a tendere la mano per evitare il fallimento, con il benestare della Lega Nord che, anche in passato, aveva teso la mano all’Mpa di Lombardo con cospicue cifre.

Diciamoci la verità, sono queste le vere magie.

http://www.youtube.com/get_player

Rispondi

I veri fenomeni di Catania

Mascara sta abituando Catania alle magie, con le sue mirabolanti parabole.
Magie di tutt’altro livello, e senz’altro di ben più misero valore, rispetto a quelle compiute dalla lunga serie di amministratori che negli anni si sono avvicendati. Basta guardare la puntata di ieri sera di Report (qui in versione integrale), dall’evocativo titolo “I Vicerè”, per rendersene conto.
850 milioni di euro spartiti tra municipalizzate con buchi da groviera, giornali in mano a faccendieri e opere puntualmente non terminate. E poi, boom, magia, arriva il governo a tendere la mano per evitare il fallimento, con il benestare della Lega Nord che, anche in passato, aveva teso la mano all’Mpa di Lombardo con cospicue cifre.
Diciamoci la verità, sono queste le vere magie.

Rispondi