Sveglia presto

Sveglia presto stamattina.
Prima che sorgesse il sole.
Oltrettutto non sto bene, l’australiana sta cercando
di abbattermi. Ieri sono rimasto a casa il pomeriggio
ma oggi voglio comunque tornare a lavorare,
non voglio delegare ad altri il mio lavoro di questa settimana.
Sono uscito di casa presto per accompagnare all’aeroporto i miei due ospiti.
Adesso tutto tornerà come prima
con la casa svuotata, e con i miei soli impegni
a riempire la giornata.
In effetti sono un pò stanco di pensare solo a me,
per quanto possa essere libero di scegliere
ciò non mi rende cosi sereno quanto pensare all’infuori di me,
per accudire ed essere accudito.
Perchè quando la mia mente è troppo libera
divaga
mi confonde
e allora meglio un obiettivo al giorno
e proiettato lontano
fuori dal mio egoismo.

Rispondi