Svuotacassetti

Oramai sto sistemando le ultime cose. Leggo gli ultimi remedy rimasti in carico, svuoto i miei cassetti, cancello tutta la roba inutile sparsa per le cartelle del pc e poi questa sedia, quest’angolo, questo tavolo, questi colleghi faranno parte della storia, del fardello che sposterò e porterò con me verso nuove direzioni.
E’ stato un anno a volte ricco di paranoie e pensieri incasinati, ma parte di un percorso necessario.
Già stasera sarò in Sicilia per delle ferie che non saranno soltanto tali, saranno spero una specie di spartiacque. Un mese per rifiatare e di cui sento un bisogno infinito, per poi ripartire con nuova linfa.
E’ tempo di leggerezza. Riporrò le letture impegnate e le playlist più pallose nei cassetti. Abbandonerò ogni connessione virtuale per lungo tempo, possibilmente aggiornerò il blog soltanto raramente, senza alcuna regolarità.
Buone vacanze!

Colonna sonora: “Me piaci mare“, Sud Sound System

6 commenti su “Svuotacassetti”

  1. Buon ritorno Mao!
    Io parto domani, starò via una decina di giorni, spero di abbracciarti prima della fiene dello “spartiacque”!
    TBV!
    Smack!

  2. Un saluto da GEnnaro,spero che sia stato un anno, oltre alla paranoia solita del nosro ufficio, in cui hai arricchito le tue esperienze.
    Cià guagliò(in siciliano Caruso).

    Speriamo che al tuo posto venga un terrone….con un polentone non resisterei..

  3. ci sono colleghi a cui ti leghi e altri, la maggior parte naturalmente, con cui non c’è stato modo di creare un rapporto intenso. Con te remedy, firmandoti cosi, non so che dirti!

Rispondi