Siamo seri

Ora capisco e posso condividere tutte le opinioni sulla politica del governo in carica ma devo dire che l’atteggiamento della Spagna sta diventando veramente fastidioso per non dire controproducente. Pensare che i media Italiani siano fomentati dal governo per raccontare ciò che è avvenuto a Lloret de Mar e per distogliere l’attenzione dalle “malefatte del governo” è una delle più grandi baggianate sentite dire. Se fosse cosi dovremmo pensare che a Perugia, a Cogne, ad Erba, a Novi Ligure tutti quegli omicidi siano opera dei servizi segreti deviati che cosi evitano a Porta a Porta di parlare della politica Italiana! Ma dai, suvvia, come direbbe Mughini.
Poi c’è quell’altra storia sulla Betancourt (almeno una storia a lieto fine) che presa possibilmente dallo shock della lunga prigionia ha raccontato di aver solidarizzato per qualche oscuro motivo con Zidane e la sua testata. Non so cosa possa aver spinto una pacifista convinta come lei a fare una simile dichiarazione, ma è di ieri la notizia che Zapatero abbia regalato ad Ingrid Betancourt una maglia di Zidane, come a voler sottolineare l’ostilità verso il governo (o l’Italia) . Non capisco quale senso possano avere simili comportamenti quasi infantili. Abbiamo guardato negli ultimi anni alla Spagna come una terra promessa per molto di quello che vorremmo anche qui, ma tali comportamenti non credo che producano una reale dialettica propositiva ne cambieranno mai l’atteggiamento della maggioranza dei nostri concittadini nei confronti del nostro governo, forse ci faranno guardare alla Spagna come ad un paese meno evoluto di quanto sospettavamo.
Ci tengo comunque a sottolineare che non lo siamo neanche noi se ancora c’è qualcuno capace di leggere simili articoli scritti da questi avvoltoi con il crocifisso al collo.

Rispondi