Non era così difficile

Negli ultimi giorni finalmente si sentono voci critiche dalla Chiesa e da ciò che vi ruota attorno, prima con gli editoriali del direttore di Famiglia Cristiana e adesso dalla Cei. Hai visto che non era cosi difficile dire certe cose!

La Repubblica.it » News: “L’attuale sistema elettorale obbliga gli elettori cattolici ad un maggiore discernimento, in quanto non possono scegliere direttamente chi sara’ eletto: ‘la valutazione – ha affermato il segretario della Cei, mons. Giuseppe Betori – dovra’ riguardare sia il programma che viene proposto che le persone presenti nella lista. E non si possono separare i valori, scegliendone qualcuno e rinunciando ad altri. Occorre soppesare invece l’insieme dei valori’. Secondo il segretario delal Cei, poi, ’sarebbe auspicabile che prossimo Parlamento cambiasse il sistema elettorale e restituisse cosi’ democrazia perche’ l’attuale sistema rappresenta un potere oligarchico’.”

Rispondi